Home NewsCalcio Il Milan perde altri 2 punti e la zona Champions si fa sempre più affollata

Il Milan perde altri 2 punti e la zona Champions si fa sempre più affollata

da mrway80
Milan

Il Milan del turnover lascia per strada altri 2 punti fondamentali in chiave qualificazione Champions. Pioli fa rifiatare gli elementi più utilizzati come Leao, Theo, Giroud e Tonali facendoli sedere in panchina per gran parte della partita (Theo è stato l’unico a non subentrare) pensando che questa Cremonese potesse essere “domata” in casa anche dalle “riserve” ma qualcosa è andato storto.

In generale sono andati male (chi più chi meno) tutti gli innesti:

De Ketelaere si è mosso bene in un paio di occasioni e ha sfiorato il suo primo centro stagionale negato dalla bella uscita di Carnesecchi ma è sembrato per gran parte della gara in disparte, come se avesse paura di ricevere la palla.

Vranckx non è riuscito ad incidere a centrocampo, deve migliorare in termini di tecnica e qualità di gioco.

Origi, sulla fascia sinistra, posizione già occupata nella partita di Champions contro il Napoli, ha cercato qualche spunto ma su quella fascia i rossoneri sono abituati a vedere ben altro.

Thiaw ha giocato una partita attenta ma, come Kalulu si fa fregare sull’azione che porta al gol del momentaneo vantaggio della cremonese.

Fortunatamente per Pioli, la punizione di Messias dal vertice destro dell’area si è insaccata nella porta della Cremonese dopo un tocco di Krunic. Tenendo così a galla il Milan, che come con la Roma trova l’appiglio a tempo quasi scaduto.

Intanto la zona qualificazione Champions si affolla sempre di più con 6 squadre in 6 punti e la prossima giornata ci saranno tutti scontri diretti tra cui Milan – Lazio, Roma-Inter e Atalanta-Juventus.

You may also like

Lascia un commento